Home / News / Calciomercato / Ecco la Mission Impossible di Balotelli: 8 partite per convincere il Milan e Conte

Ecco la Mission Impossible di Balotelli: 8 partite per convincere il Milan e Conte

Ecco la Mission Impossible di Balotelli: 8 partite per convincere il Milan e Conte
Pubblicato da:
Articoli: 98 Commenti: 0
Altri Posts dell'Autore:

Nonostante la tribolata annata, Mario Balotelli non è riuscito a mostrare il suo vero talento in quella che doveva essere la stagione della sua rinascita calcistica. Nei 14 match disputati con la maglia del Milan in campionato, Mario è andato a segno soltanto una volta, su calcio di punizione, ad Udine. Le altre due reti sono state realizzate in Coppa Italia, entrambe contro l’Alessandria, per un totale di tre marcature stagionali: un bottino irrisorio per un giocatore che doveva ritornare ad essere il fuoriclasse dei primi anni. Le scialbe e vuote prestazioni del post-infortunio non hanno fatto altro che maturare la certezza del ritorno al Liverpool, squadra che detiene il cartellino del giocatore e che quasi sicuramente proverà a venderlo al ricco campionato cinese.

Nonostante il poco impegno in campo, Balotelli ha però dimostrato una dedizione negli allenamenti mai vista prima, oltre ad un corretto comportamento adottato fuori dal rettangolo di gioco. Forte di questi piccoli ma importanti miglioramenti, il numero 45° rossonero ha dichiarato al suo agente Mino Raiola, di dare tutto nelle ultime 6 partite di campionato, per convincere il Milan a riscattarlo e per provare a conquistare un posto sul volo diretto a Euro 2016. Date le premesse, si tratta di una doppia missione impossibile, ma Balotelli è parso quanto mai voglioso di smentire e stupire gli scettici. E’ chiaro che la pazienza dei tifosi è terminata già da un pezzo ma, se riuscisse a ritornare il Super Mario che abbiamo ammirato 4 anni fa, le cose potrebbero cambiare radicalmente.

Alessandria balotelli Euro 2016 gol infortunio italia liverpool milan mino raiola riscatto stagione super mario udine

About Antonio Minafra

Mi chiamo Antonio Minafra, ho 22 anni e studio Economia e commercio presso la facoltà degli studi di Bari. Nel tempo libero amo scrivere articoli sportivi sperando che un giorno il mio hobby possa diventare il mio lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicatoI campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scroll To Top