Home / News / Campionati esteri / Tra allenatori italiani e vecchie conoscenze: una panoramica sui maggiori campionati europei

Tra allenatori italiani e vecchie conoscenze: una panoramica sui maggiori campionati europei

Tra allenatori italiani e vecchie conoscenze: una panoramica sui maggiori campionati europei
Pubblicato da:
Articoli: 30 Commenti: 0
Altri Posts dell'Autore:

In Italia la Juventus è vicina a vincere il sesto scudetto consecutivo. Basteranno 4 punti alla squadra di Allegri nelle prossime quattro partite e domenica potrebbe essere il giorno giusto. Negli altri campionati Ancelotti ha già vinto la Bundes, mentre il Chelsea di Conte è sulla buona strada. In Spagna è sempre Messi-Ronaldo, mentre i giovani del Principato guidano il campionato francese. Dopo aver visto gli scenari possibili in Serie A, facciamo una panoramica sugli altri maggiori campionati europei.

BARCELLONA O REAL? – Partiamo proprio dalla Liga, dove la lotta per il titolo tra il Barca e il Real Madrid è più serrata che mai. Attualmente le due squadre sono entrambe a 81 punti ma la squadra di Zidane ha una partita in meno. La corsa al titolo si è riaperta con il gol-vittoria di Leo Messi nel “Clasico” arrivato al 90′, che ha permesso di battere i rivali 3-2 al Santiago Bernabeu. La partita decisiva potrebbe essere proprio quella da recuperare, con i madridisti impegnati contro il Celta Vigo. Partita tutt’altro che semplice, visto che proprio la squadra di Vigo ha buttato fuori dalla coppa nazionale Ronaldo e compagni. Dietro a loro il solito Atletico che dovrà difendere il terzo posto dall’attacco del Siviglia, che garantirebbe alla squadra del Cholo di qualificarsi direttamente alla fase a gironi della prossima Champions. Infine Villareal, Athletic Bilbao e Real Sociedad si giocano il pass per l’Europa League dove ci sono solamente 2 posti possibili. Attualmente il sottomarino giallo e la squadra di Bilbao sono qualificate ma le tre compagini sono racchiuse in 3 punti e con 9 punti ancora disponibili tutto è possibile.

LIGUE 1 “PRINCIPESCA” – In Francia, invece, il Monaco è vicinissimo al titolo. Anche qui mancano 3 match alla fine e anche qui i monegaschi hanno una partita in meno rispetto al PSG secondo in classifica. La squadra di Jardim si trova quindi a 83 punti attualmente, 3 in più del PSG e 6 in più del sorprendente Nizza che proprio nel weekend ha battuto 3-1 i parigini. Ma i punti di vantaggio sul secondo posto sono potenzialmente 6 visto che i biancorossi hanno una partita in meno rispetto alle altre squadre. Dalla possibile stagione trionfale del Monaco all’ ipotesi fallimento del PSG. Infatti la squadra di Emery potrebbe rimanere senza titolo dopo essere uscita rovinosamente anche dalla Champions. E addirittura negli ultimi 270 minuti dovrà stare attenta all’attacco del Nizza, visto che il terzo posto vorrebbe dire preliminari di Champions. Emery già traballa! Dietro al terzetto di testa ci sono il Lione con 60 punti, il Bordeaux con 56 e il Marsiglia con 55 e per andare in EL sono utili soltanto 2 posti.

BUNDES, TRIONFO ANCELOTTI – Dal Monaco del Principato a quello di Baviera. Il Bayern Monaco ha già vinto la Bundesliga con tre turni di anticipo, rifilando 6 gol al Wolfsburg. Si consola così Carletto Ancelotti dopo essere uscito ai quarti per mano del suo ex Real Madrid. Le ultime tre partite serviranno soprattutto al Borussia Dortmund attualmente in quarta posizione che vorrebbe dire preliminari di Champions. Davanti ha il Lipsia, sorpresa del campionato, con 6 punti in più e l’Hoffenheim lontano solo 1 lunghezza. Clamorosa stagione fallimentare per le altre big del campionato tedesco: lo Schalke è decimo mentre il Bayer Leverkusen è dodicesimo ed entrambe non disputeranno nessuna coppa europea l’anno prossimo. Ancora peggio il Wolfsburg, che con 33 punti è a rischio play-out con Amburgo e Mainz anche loro con 33 punti. La peggiore di queste 3 sfiderà la terza classificata in 2.Bundesliga (attualmente è l’Hannover) e la vincente parteciperà alla prossima Bundes . Per l’EL, dunque, Werder Brema e Hertha Berlino si dovranno difendere dall’attacco del Friburgo.

CHIAMATELO SIR ANTONIO! – Da Ancelotti trionfante in Germania a Antonio Conte che potrebbe trionfare a breve in Premier. Tra l’altro sarebbe il secondo campionato inglese consecutivo vinto da un tecnico italiano, dopo la vittoria di Ranieri dell’anno scorso. Attualmente il Chelsea è a 81 punti seguito dal Totthenam con 77 punti. Per le due squadre sono ancora disponibili 12 punti e i 4 punti di vantaggio dei Blues non sembrano essere moltissimi. Dietro il Liverpool con 69 punti si gioca un posto in Champions con le due squadre di Manchester che hanno una partita in meno rispetto ai Reds. Attualmente la squadra di Guardiola ha 66 punti mentre quella di Mourinho ne ha collezionati 65. In realtà anche l’Arsenal ha ancora qualche speranza Champions. I Gunners sono sesti  con 60 punti ma hanno due partite in meno del Liverpool e una in meno di City e United e potenzialmente potrebbe avere gli stessi punti dei Citizens. Parteciperà sicuramente ai preliminari di EL l’Everton, settimo con 58 punti.

OLANDA E PORTOGALLO: TESTA A TESTA – Chiudiamo con l’Eredivisie e la Primeira Liga. In Olanda, il Feyenoord si potrebbe laureare campione già questa domenica. Attualmente i biancorossi sono a 79 punti, quattro in più dell’Ajax. Se il Feyenoord vince contro l’Excelsior sarà titolo. La squadra di Amsterdam negli ultimi 180 minuti dovrà difendere il secondo posto dal PSV, che è lontano solo 3 lunghezze e solido al terzo posto. Se terminasse così i lancieri sarebbero qualificati per i preliminari di Champions mentre la squadra di Eindovhen giocherebbe l’EL.

In Portogallo mancano invece 3 partite, ma anche qui è testa a testa tra Porto e Benfica. Attualmente sono le aquile ad essere primi con 75 punti, seguiti dai Dragoes con 72 punti. Dietro lo Sporting Lisbona è saldamente al terzo posto e già qualificata ai prossimi preliminari di Champions.

Bundesliga eredivisie liga Ligue 1 Primera Liga

About Valerio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicatoI campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scroll To Top