Home / News / La carriera di Pirlo in cifre

La carriera di Pirlo in cifre

La carriera di Pirlo in cifre
Pubblicato da:
Articoli: 9639 Commenti: 0
Altri Posts dell'Autore:

Il 6 novembre 2017, Andra Pirlo ha annunciato il ritiro dal calcio su Twitter, concludendo dopo 23 anni la sua gloriosa carriera iniziata nel 1994. Il centrocampista è considerato uno dei migliori registi arretrati della sua generazione, grazie alle sue doti tecniche e intelligenza sul campo di gioco. Nel corso della sua carriera, Pirlo è stato presente in centinaia di partite disponibili su Betfair quote calcio. Dopo il suo ritiro dal calcio, ripercorriamo i 23 anni della sua eccezionale carriera.

BRESCIA
Il giocatore italiano ha iniziato la sua carriera con la squadra locale del Brescia. All’inizio, Pirlo ha giocato sia come centrocampista offensivo sia come mezzapunta. Ha impressionato positivamente fin da subito, tanto da essere seguito con attenzione già dal 1995; è stato il più giovane giocatore del Bresca a giocare in serie A. Nella stagione successiva, Pirlo è diventato parte integrante della formazione del Brescia che, vincendo il campionato cadetto, è riuscita a ottenere la promozione e tornare in serie A.

brescia

INTER
Durante il periodo trascorso a Brescia, Pirlo ha continuato a raccogliere prestazioni eccezionali e alla fine si è guadagnato un trasferimento di alto profilo all’Inter. Nonostante il suo talento naturale, il giocatore italiano non è riuscito a ritagliarsi un posto fisso in prima squadra, a causa della mancanza di velocità e della grande concorrenza per il ruolo di attaccante avanzato nella squadra nerazzurra. Di conseguenza, la maggior parte del suo tempo all’Inter ha visto il giocatore in prestito ad altre squadre. Nella stagione 1999/2000, Pirlo è stato dato in prestito alla squadra di serie A della Reggina, dove ha contribuito al raggiungimento del 12° posto, piazzamento record per il club, segnando 6 goal. Elemento della prima squadra dell’Inter nella stagione successiva, Pirlo è stato poi dato in prestito nella seconda parte della stagione alla sua squadra precedente, il Brescia, per mancanza di spazio. Nonostante le sole 10 presenze al Brescia, è stato durante il periodo del prestito che Pirlo è stato schierato come centrocampista arretrato.

inter

MILAN
Non essendo riuscito a guadagnarsi un posto fisso nell’Inter, Pirlo è stato trasferito nel 2001 ai rivali del Milan per circa 17 milioni di Euro. È stato durante il decennio successivo che il giocatore ha goduto del periodo di maggior successo della sua carriera ed ha espresso al massimo il proprio potenziale. Sotto la guida dell’allenatore Carlo Ancellotti, Pirlo è stato schierato nel ruolo di centrocampista arretrato, posizione già provata durante il periodo in prestito al Brescia nella stagione precedente. Sebbene iniziato come un esperimento, il successo conquistato dalla squadra con Pirlo schierato in quel ruolo ha fatto sì che il giocatore diventasse rapidamente parte integrante della formazione. Il Maestro italiano costituiva sempre una minaccia per le formazioni avversarie, grazie alla sua abilità nei calci piazzati e nell’inventare giocate dal nulla.

Nel periodo trascorso al Milan, Pirlo è riuscito a vincere 9 trofei in totale, tra cui due campionati di serie A, una Coppa Italia, una Supercoppa italiana, due Champions League, due Supercoppe europee e un Coppa del mondo per club FIFA.

milan

JUVENTUS
Dopo dieci anni meravigliosi al Milan, nel 2011 Pirlo è passato alla Juventus a parametro zero. La leggenda bianconera Gianluigi Buffon lo aveva descritto come “la firma del secolo”. Nonostante il cambio di squadra dopo un decennio, Pirlo ha continuato a sfoderare prestazioni di alto livello, diventando un elemento fondamentale della formazione che è riuscita a vincere quattro titoli di serie A, una Coppa Italia e due Supercoppe italiane. L’ultima partita di Pirlo con i bianconeri è stata la finale di Champions League 2015. Nonostante la sua presenza per tutti i 90 minuti, la Juventus venne sconfitta 3-1 dal Barcellona.

juventus

NEW YORK CITY FC
Dopo la sconfitta in finale di Champions League contro il Barcellona, Pirlo ha lasciato il Paese d’origine per giocare nella Major League Soccer con la squadra del New York City. Il giocatore italiano è stato il loro terzo “Designated Player” e ha lasciato immediatamente il segno già al suo debutto, partecipando alle azioni della terza e quarta rete nella vittoria per 5-3 sull’Orlando City. Nonostante l’impressionante numero di assist distribuiti durante le due stagioni e mezzo giocate nella squadra americana, Pirlo è stato regolarmente criticato dalla stampa per lo scarso lavoro in fase difensiva. Verso la fine del suo periodo nella squadra, il giocatore italiano è stato colpito da diversi infortuni ed è riuscito a collezionare solo un numero limitato di presenze. Dopo la sconfitta nella finale di playoff di MLS, Pirlo si è ritirato dal calcio professionistico.

new-york-city

NAZIONALE ITALIANA
Pirlo ha giocato ai massimi livelli non solo a livello di club. Il maestro italiano è stato un giocatore chiave anche in Nazionale. Ha esordito contro l’Azerbaijan nel 2002, ma è stato solo nel 2004 che è diventato un membro fondamentale per la squadra. In totale, Pirlo ha collezionato 116 presenze in campo internazionale e ha partecipato a 6 competizioni di grande rilievo. Il punto più alto della sua carriera internazionale è stato durante la finale di Coppa del mondo 2006 giocata dall’Italia contro la Francia. Gli azzurri vinsero per 5-3 ai calci di rigore, e Pirlo segnò il primo gol.

nazionale

Statistiche generali (club e Nazionale)
Sebbene possa aver concluso la sua carriera in modo non troppo brillante, Pirlo può ancora guardare ad essa con orgoglio. Ecco un breve riepilogo della sua carriera:

statistiche-generali

PARTITE CON SQUADRE DI CLUB:
Serie A: 495   Serie B: 17   MLS: 62
Coppa Italia: 37   Supercoppa italiana: 4

Champions League: 115    Coppa UEFA: 13    Europa League: 8
Supercoppa europea: 2    Coppa del mondo per club: 2
Coppa intercontinentale: 1

Nazionale italiana: 116

Andrea Pirlo brescia inter juventus milan New York City pirlo serie a

About admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicatoI campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scroll To Top