Home / News / Chi è Krzysztof Piątek: il gioiello del Genoa che non smette più di segnare

Chi è Krzysztof Piątek: il gioiello del Genoa che non smette più di segnare

Chi è Krzysztof Piątek: il gioiello del Genoa che non smette più di segnare
Pubblicato da:
Articoli: 3 Commenti: 0
Altri Posts dell'Autore:

Soltanto nel 2013 giocava nella seconda squadra del Lechia Dzierżoniów, squadra di terza divisione polacca. Oggi Krzysztof Piątek è capocannoniere del campionato di Serie A con 8 gol in 6 partite ed in qualche modo già nella storia del Genoa.

Nasce a Dzierzoniow, Polonia l’1° Luglio del 1995, dove comincia a giocare come prima punta da professionista e dove frequenta le giovanili. Viene ammesso in prima squadra nel 2013, ma attira subito l’attenzione dello Zagłębie Lubin, che lo acquista nell’estate di quell’anno. In tre anni gioca 72 partite e segna 15 gol tra prima e seconda squadra. Ciò stupisce il KS Cracovia, che lo acquista nel 2016. Allora Krzysztof comincia a segnare molti gol, tanto che in due stagioni ha una media di un gol ogni 2 partite (32 in 64 match giocati). Nel frattempo nel 2015 viene convocato dalla nazionale under 21 polacca, con la quale segna 3 gol in 18 partite.

La svolta arriva l’8 Giugno 2018, quando il Cracovia, a sorpresa, annuncia la cessione al Genoa di Preziosi, che l’aveva trattato nei mesi precedenti. Si allena con la squadra fino a quando, l’11 Agosto, all’esordio ufficiale in Coppa Italia contro il Lecce, segna 4 gol in 37 minuti, come mai nessuno era riuscito a fare nella storia del club in questa competizione. Anche in Serie A esordisce con una rete all’Empoli nella partita vinta 2-1 dai liguri. Da quel momento non si è più fermato: doppietta al Sassuolo, gol decisivo al Bologna, gol della bandiera alla Lazio (4-1), con il quale ha raggiunto il record di Andrij Ševčenko di 5 reti nelle prime 4 di campionato. Poi gol al Chievo e per ultima, nella giornata di ieri, doppietta al Frosinone.

Grazie a questi gol, ora è capocannoniere del campionato italiano, il primo giocatore nella storia del Genoa a segnare almeno un gol in ognuna delle prime 6 partite di Serie A e primo giocatore nei principali campionati europei a raggiungere quota 12 gol (tutte le competizioni). Con questi dati può senza dubbio puntare al record di Batistuta di segnare in 11 partite consecutive e certamente a quello di Higuain di 36 reti in un solo campionato.

E’ soprannominato ‘Il pistolero’ per la sua esultanza, e se dovesse andare avanti in questo modo, vorrà sicuramente dire che ‘ha altre cartucce da sparare’.

 

genoa KP9 krzysztofpiatek KSCracovia nazionali piatek Polonia

About Alessandro Arnè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicatoI campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scroll To Top